5 musicisti chiamati SUBà per un album intitolato 22:22

SUBàCover

SUBA’ nascono nel 2008 dalla collaborazione tra Paolo “Poli” Passera (Treno locale, Moivo) e Stefano Radice del Loud studio di Bovisio Masciago (Mi). Nel 2009 SUBà entra nella scuderia della Toast Records per merito di Giulio Tedeschi il quale pubblica su iTUNES i due album e dà il via allo sviluppo naturale del progetto. Nel 2010 SUBà si definiscono con l’aggiunta di Michele “Bozzi” Battaggia (Treno locale), Domenico Serra (Officine Funk, Echi, Mediterraneo), Davide Costa (Tre ombre, Bianco e Nero) e Roberto Zaffaroni (Karamamma, Minotower, Iinitunanti). 2011: con la nuova formazione i SUBà rivisitano i due album e si propongono per una stagione live sotto la supervisione di Giulio Tedeschi che ottiene ottimi risultati di pubblico e critica.

 Nel Gennaio 2014: pubblicato il nuovo album per Toast Records: “22:22″, presentato al LAB di Torino il 23 gennaio e bissato durante l’evento del 2 febbraio ad Hiroshima Mon Amour per l’evento a supporto di DEMO. 

Sabato 9 febbraio, apparizione molto particolare (in duo, chitarra & voce) all’Arena Boglione di Brà, in apertura al set degli ASSIST. Ad aprile show-case acustico nello storico music-shop torinese Queen Music. Il primo maggio tra i protagonisti di Wanted Primo Maggio, il concertone nato per celebrare la festa del lavoro. Il giorno dopo a Sesto San Giovanni allo Spazio A. 

 E via a tutta velocità verso una estate bollente!

 SUBà “22:22″: nei consueti punti vendita o direttamente a Toast Records richiedendolo a order.toast@email.it. Per l’area metropolitana torinese anche da Queen Music, in Via Borgaro 45/c.

Comments are closed.

Post Navigation