Luciano LO CASTO “All’alba degli autogrill” (cd/album, Toast Records, 2015)

Luciano Lo Casto

Luciano Lo Casto

Luciano Lo Casto “All’alba degli autogrill”
(cd/album, Toast Records, 2015)

Luciano Lo Casto, un nome praticamente sconosciuto
nel ricco panorama italiano della canzone d’autore.

Sotto i trent’anni, con un vissuto romantico tra
la pista di un circo tzigano, una stanza ammobiliata
parigina, un hangar per scarico merci a Barcellona.
E ad attenderlo, ai bordi di un’autostrada, un camion
da stoppare per andare avanti verso altri, sconosciuti,
lidi.

Alla vigilia del debutto discografico con Toast Records
Luciano dichiara con sicurezza “sono pronto a tutto per
la mia musica”.

Le sue ballate: oscure, sofferte. Un insieme di storie
crude dal sapore sconcio. Visioni in bianco e nero.
Strade perse in culo al mondo. Amori mercenari.

Luciano sembra vivere in una eterna, infinita, notte
che schiuma paranoia alcolica. Rabbia senza calore.

Apprezzato da Tom Waits e non è poco.

Comments are closed.

Post Navigation