Musica & Poesia per un matrimonio r’n'r

RulloSegreto Lo cantava Fabrizio De Andrè in “Marcia Nuziale”, nel lontano 1967, parlando di matrimoni “visti di ogni tipo, di gente d’ogni sorta”. Quello del 29 luglio a Quincinetto (To) è stato un matrimonio travolgente che ha superato confini e barriere. Tra Daniele, grafico & musicista e Ivana, insegnante. Un matrimonio a suo modo r’n'r, con la partecipazione di amici e parenti, come da tradizione. Ma con una forte presenza di musicisti & poeti che hanno trasformato la festa pomeridiana in un happening creativo senza frontiere di gusti e stili. Tartine, spumante, vini piemontesi miscelati con blues, psychedelia & poesia. Un nettare intrigante che dalle 17,00 si è spinto sino a superare la mezzanotte. Tra i partecipanti: il padrone di casa, Daniele (degli “Off Beat”) in impeccabile camicia bianca, nascosto dietro l’inseparabile batteria; il chitarrista Denis Dumi, impassibile, con il suo eterno cappello da cow-boy calcato in testa; Fabio Jolana degli “Off Beat” alle tastiere, reduce dalla recente uscita del suo album “Swamping “beat” Jolana”; Luigi “Gigi” Barberis dei “Desperados”; Francesco Florio a suo tempo componente essenziale della band pop-beat dei “Rogers”; il duo neo-folk “La Forma delle Nuvole”; Bruno Rullo poeta & coordinatore di “Slam Italia”; la poetessa Nadia Sponzilli. Tra i presenti anche Giulio Tedeschi di AudioCoop Piemonte, Carla Celsa di Toast Records, il batterista tipografo Bruno Albanese e molti altri ancora. Titolo dell’evento (supportato dall’audio-rivista di poesia “Camion” e dalla Toast Records): “Secret Meeting For Arts”.

Comments are closed.

Post Navigation