Roberto Spiga

Roberto Spiga

Da tempo protagonista della scena musicale underground torinese, Roberto Spiga, artisticamente noto come Rob,ha iniziato silenziosamente, a fine 2018, a mettere in moto una metamorfosi creativa che lo ha trasformanto da lucidissimo batterista (era uno dei componenti del combo “LucirosseAllinclusive”) in cantautore.

Fondamentale in quella fase, la presenza del chitarrista produttore Enrico Fornato, con cui definisce ben undici brani pronti per l’estate 2019, che daranno vita dopo l’incontro con Toast Records all’album “Rob”.

Una collaborazione, quella con la label indipendente, che porterà il lavoro ad essere disponibile, dopo pochi mesi, sulle più note piattaforme digitali, spinto dal singolo “Tutto può cambiare”, che viene trasmesso da svariati punti radio italiani. Non mancano, per supportare l’uscita, tre video, tutti disponibili su YouTube e una versione fisica su CD, in tiratura limitata.

Oggi Rob, l’ex ragazzo fanatico dei Police, non sembra sazio: ha in cantiere una ventina di nuovi brani che ha iniziato a elaborare in studio. Non manca, anche in questa fase, la collaborazione di Toast Records e le attenzioni del produttore artistico Fornatto.

Comments are closed.

Post Navigation