Sabrina NAPOLEONE, poesia, impegno, musica

napoleone

Sabrina NAPOLEONE, cantautrice genovese attiva da metà anni novanta. Reduce dall’uscita, per Toast Records, del singolo “è Primavera”, brano molto intenso dedicato ai moti rivoluzionari che da alcuni anni “bruciano” l’area sud del mediterraneo, in queste settimane è impegnata a chiudere in studio “La parte migliore”, album prodotto con la collaborazione di Giulio Gaietto, suo produttore artistico.

Oltre all’attività svolta in prima persona, Sabrina si è spesso impegnata nell’organizzazione di eventi a carattere artistico-culturale. Dal 1999 si occupata assieme al regista Gianluca Valentini della promozione e organizzazione degli spettacoli della compagnia teatrale Personae. Dal 2004 al 2009 apre e gestisce due librerie per cui cui cura anche presentazioni di libri, spettacoli e concerti.

Durante la stagione teatrale 2009-2010 organizza e promuove con il sostegno del Teatro della Tosse di Genova la rassegna di musica d’autrice “Quello Che Le Donne Ci Dicono” occupandosi della creazione e divulgazione dei comunicati stampa e delle interviste radiofoniche.

Nel 2011 fonda assieme a colleghi e colleghe musicisti e cantautori, Lilith Associazione Culturale con cui porta avanti numerosi progetti cultural/musicali, con lo scopo di valorizzare la nuova scena autoriale ligure ed è componente della Carovana dei Festival.

Presente, quest’anno nel cartellone del torinese Wanted Primo Maggio a cui non partecipa per improvvisi problemi organizzativi, apre la performance genovese di Cristina DONA’ il 7 giugno, durante Lilith Festival; è tra le protagiste del Festival delle Periferie/Ge, il 16 giugno; partecipa in solo alla rassegna torinese “360 gradi di Musica Indipendente” venerdì 12 luglio, presentanto il progetto multimediale “DolceAmara”; si esibisce durante CASTELROCK FESTIVAL, il meeting indipendente a Finale Ligure (Sv), nella serata del 3 agosto.

Ma non finisce qui: il 10 agosto performance pressoil Club Vela di Pegli/Ge, il 16 agosto dal vivo ad IndieISponente (Cervo Ligure/Im) e martedì 20 a Celle Ligure, con tutto il clan del Lilith Festival, durante la notte bianca locale.

Comments are closed.

Post Navigation