Toast Records in festa ai Magazzini Musicali Merula

MerulaTris
Toast Records Festival il 28 dicembre 2014 presso
l’Auditorium dei Magazzini Musicali Merula di Via
San Rocco 20 a Rorero di Cherasco (Cn). Dalle ore
15,45. Ingresso libero. Tel. 0172.495591.

Live: SUBà, VIOLA ZANN, DNA, FANALI DI SCORTA.
Presentazione del primo video dei SUCKER PUNCH
Ospite speciale, il chitarrista Marcello CAPRA.

Domenica 28 dicembre Toast Records chiude il Festival itinerante
“Attentato alla Musica” con una kermesse live che riunisce tutta
una serie di musicisti di qualità, tra cui spicca il veterano
Marcello CAPRA che verrà affiancato da quattro progetti sonori
estremamente interessanti come SUBà, VIOLA ZANN, DNA e
FANALI DI SCORTA.
Svariate facce della musica contemporanea italiana riunite per
chiudere il musica l’intensa annata 2014 e per anticipare, con
una festa collettiva il compleanno della Toast Records che il
prossimo anno raggiungerà il prestigioso traguardo di 30 anni
di attività.

I protagonisti:

Marcello CAPRA, inizia il suo percorso artistico giovanissimo,
con il complesso beat dei Flash. Studia il contrabbasso al
Conservatorio di Torino e fonda il gruppo di rock progressivo
Procession, con cui partecipa ai più importanti raduni pop
dell’epoca, tra cui il leggendario Festival di Villa Pamphili
a Roma (nel 1972) a fianco di nomi del calibro di Van Der Graaf
Generator, Osanna e The Trip, Successivamente accompagna
la vita artistica dei cantautori Tito Schipa Jr. ed Enzo Maolucci
e appoggia, per un periodo, l’attrice-cantante Raffaella De Vita.
Collabora con molte label italiane (Kaliphonia, Mellow Records,
Toast Records, Electromantic) con cui pubblica svariati album. E’
presente nel circuito live con performance in solo o con la
vocalist Silvana Aliotta. Recentemente ha dato vita ad un
progetto parallelo, il trio Glad Tree, insieme al percussionista
indiano Kamod Raj e al flautista Lanfranco Costanza.

SUBà, band pop-rock molto collaudato dal vivo. In tour per
promuovere “22:22″, il cd/album prodotto da Toast Records e
disponibile nel circuito nazionale dal febbraio 2014.

VIOLA ZANN, rock dai ritmi acustici presentato da un combo di
veterani della scena musicale alternativa italiana. Sul mercato
con “Another day” (ep/cd, Toast Records).

DNA, pop italiano con lunga esperienza live. Il live avrà come
centro gravitazionale i brani tratti da “Quello che conta” (ep/cd,
Toast Records).

FANALI DI SCORTA, freak’n'roll. Imprevedibili sul palco ma con
una rara capacità di intrattenere e divertire. Presenteranno una
porzione generosa del loro repertorio, più alcuni inediti.

“Questi attentati di Giulio Tedeschi colpiscono con sempre maggior
precisione al “cuore” chi ha a “cuore” la vera nuova musica italiana.
Il lavoro che Giulio fa da anni per il rock è fondamentale per tutti
gli artisti emergenti di talento.” Renato Marengo, Roma, 26.10.14

Comments are closed.

Post Navigation