Toast Records Festival: musica, immagini & bella gente

MerulaTris
Si attendeva neve per domenica 28 dicembre. Invece no.
Un azzurro pallido ha colorato per ore lo spicchio di
cielo sopra i Magazzini Musicali Merula (Bra/Cn), dove,
nel pomeriggio, si è svolto il Toast Records Festival.

Una buona occasione per i protagonisti, per i musicisti
in platea arrivati curiosi da varie zone del Piemonte,
per il selezionato pubblico raccolto intorno alla musica.

La giornata si è svolta nel modo migliore, in una atmosfera
ancora satura di buonismo natalizio.

Qualche noia nei cambi palco e piccole sfumature di “egoismi”
creativi che hanno creato qualche squilibrio al programma.
Ma alla fine il tutto è scivolato alla grande.

L’evento si è aperto con una breve nota introduttiva di
Simona Solavaggione di TRS Radio che ha dato il via anche
alla prima band in programma, i DNA, che hanno presentato
i tre brani tratti da “Quello che conta” (Ep, Toast Records)
e l’inedito “Cornice”. Di seguito, gli esuberanti FANALI DI
SCORTA che come tradizione hanno proposta una performance
frizzante ed ironica; i VIOLA ZANN che con la delicatezza
ormai nota hanno regalato ai presenti ben 17 minuti di grande
musica, una parte tratta da “Another Day” (Ep, Toast Records).

Il live si è momentaneamente interrotto per dare spazio alla
presentazione del video dei torinesi SUCKER PUNCH “Revenge”
che in realtà avrebbe dovuto chiudere la manifestazione. Sul
palco, intervistati da Simona, gli eccentrici protagonisti
della clip.

Le performance sono ripartite con il solido italrock dei SUBà
in formazioni ridotta, che hanno interpretato una bella
porzione del loro recente album “22:22″ (Toast Records).

La chiusura è stata dedicata totalmente all’ospite speciale,
il chitarrista Marcello CAPRA, che ha proposta una breve
scelta di suoi strumentali.

L’evento, trasmesso in diretta da TRS Radio (nel programma
VivoLive), ha chiuso la quarta edizione del festival itinerante
Attentato alla Musica. Notati tra il pubblico, Sergio Cippo di
Queen Music, il chitarrista torinese Riccardo Moffa, Roberto
Spiga dei Luci Rosse All Inclusive, la videoregista Simona
Zavaglia.

Un ringraziamento a tutti i partecipanti, a Simona Solavaggione
di TRS Radio, a Rblab e in particolare allo staff dei Magazzini
Musicali Merula e all’attento fonico Fabio.

Comments are closed.

Post Navigation