TOAST RECORDS Buone Nuove Dal Suono

Ad Herbert Marcuse (1898/1979)

Castelporziano

Alcuni titoli Toast Records su iTUNES itunes_logoBIS_jpg

Tra il 28 e il 30 giugno 1979 si svolgeva sulla spiaggia di Castelporziano (Rm) il primo Festival internazionale dei Poeti. Toast Records vuole ricordare l’evento e dedicarlo alla memoria del suo ideatore, Simone Carella, recentemente scomparso.

Locandina

Toast Records, nella persona di Giulio Tedeschi, ad Ivrea (To), martedì 27 giugno, per salutare il Miscela Rock Festival e per essere intervistato ai microfoni di Radio Spazio Ivrea durante la trasmissione Parlapa’ condotta da Diego Manconi & Gianluca Sberla Marino.

A Torino il 21 giugno, Festa della Musica con Toast Records. Un piccolo evento in musica & parole in Via Barbaroux 8, presso la libreria alternativa AUT, dalle ore 18,00 alle 20,00. Tra i partecipanti il chitarrista Marcello Capra, il cantautore Giacomo Aime con Paolo Milano, Piero Calfa & C.M.R in duo, Bruno Rullo di Slam Italia, la poetessa Nadia Sponzilli, il cantautore metropolitano Francesco Stabile, Luca Calderan di taurinews.it, Nico Ivaldi di Piemonte Mese, il poeta pittore Giancarlo Pavanello, Enrico Mario Lazzarin dell’Associazione Due Fiumi, l’Artista multimediale Luca Onyricon Giglio e Roberto Guietti, direttore artistico del Blues Festival di Beinasco (To)

festadellamusica900

Durante il “Blues Day for Luigi” che si è tenuto il 10 giugno a Beinasco (To) è stato presentato il poetry-book “Madras Ice-Cream” di Giulio Tedeschi (label manager di Toast Records). Reading dell’Autore. Ha introdotto Bruno Rullo. Base musicale dal vivo a cura di Officina Blues. MadrasPresentazione

Sabato 20 (dalle ore 17,00) e domenica 21 maggio (dalle 14,30) si è svolto presso l’Hotel dei Pittori di C.so Regina 57, Torino, una lunga ed intensa anticipazione di “Musica Diversa Omaggio a Demetrio Stratos”. L’evento ideato da Raffaello Regoli che da 20 anni vuole mantenere viva la memoria di Stratos, cercando di accostare e mettere in luce anche gli sviluppi, ad oggi, della sua eredità artistica. Ha collaborato alla buona riuscita del’iniziativa la Toast Records.

Wanted Primo Maggio 2017: un successo! L’evento si è concluso felicemente ad Hiroshima Mon Amour il primo giorno di maggio del 2017. Un palco pieno di musicisti da tutta Italia e un inedito spazio alla Poesia. Pubblico partecipe. Una bella festa! Go Report!

Presentazione della settima edizione di “Wanted Primo Maggio”: mercoledì 26 aprile presso Ego in Centro di Via S.Domenico 23/B a Torino, ore 18.30, presentazione della settima edizione di “Wanted Primo Maggio”. Un incontro di aggiornamento alla vigilia dell’evento. Un momento di scambio. La possibilità di bere qualcosa insieme. Sarà presente il direttore artistico della manifestazione, alcuni operatori del settore, musicisti coinvolti & poeti di passaggio.

RecordStoreDay17Toast Records, AudioCoop Piemonte e Valle d’Aosta, Wanted Primo Maggio per il decimo anno del Records Store Day

WANTED PRIMO MAGGIO 2017 Settima edizione dell’evento nato per festeggiare in musica la festa del lavoro ed ideato da Toast Records. L’iniziativa si compone di Festival, Tour, Live Talent, Poetry Reading e agisce su tutta l’area nazionale per chiudersi il primo maggio con il tradizionale concertone presso lo storico rock club torinese Hiroshima Mon Amour. Quest’anno, sul palco torinese di Hiroshima Mon Amour si esibiranno musicisti proveniente da tutta Italia. Per la Festa del Lavoro in musica sarà presente il rock deciso dei WASTE PIPES, quello sonico delle OFFICINE AURORA e l’electro rap di MAAK. A questi si aggiungerà il power trio modenese degli ANIMARMA, il mod sound dei genovesi FIVE FACES, il pop rock dei marchigiani ZUTH! Componente fondamentale della giornata i musicisti emergenti individuati da selezioni regionali e da live concert locali (a Genova, Imola, Salerno, Palermo). A completare questa svariato panorama musicale non mancheranno (per la terza volta consecutiva) i Poeti per Wanted un manipolo di coraggiosi Autori che si fionderanno nell’arena per declamare i loro versi.

Venerdì 7 aprile alle ore 18,30 presso la libreria AUT (Via Barbaroux 8, Torino) “Camion” la voce della Poesia, ha presentato (con l’appoggio di Toast Records e AudioCoop Piemonte), POETI IN VETRINA, reading informale di Poesia & zone limitrofe PoetiVetrina

Giornata Mondiale Della Poesia 2017: Toast Records con il progetto Camion ha partecipato all’avvenimento intervenendo o appoggiando tutta una serie di eventi in area torinese. Il primo, il 17 marzo in occasione della presentazione della raccolta “Prima bagno le piante” di Nadia Sponzilli presso Lombroso 16. Il 18 all’happening poetico “Murazzi Poetry Slam”, (con oltre 20 Autori e un ospite speciale, l’Artista multimediale Luca Onyricon Giglio) e il 19 supportando il “Concertino dal Balconcino” che ha visto riuniti, nel cuore della città subalpina Poeti, scrittori, musici & santi pacifisti.

Wanted17

Festival della Canzone di Torino Domenica 26 febbraio si è svolto con successo il primo “Festival della canzone di Torino” nato dalla fervida e alternativa mente di MCCS (al secolo Maksim Cristan, intellettuale croato regalato al rock’n'roll e Daria Spada, vocalist raffinata con tracce punk). Appoggio e supporto di Toast Records.

Il 25 gennaio presso il Circolo Dipendenti Regione Liguria in via Fieschi 15 a Genova si è svolto un incontro intitolato “Buone nuove dal suono? Percorsi del Rock italiano”, riprendendo il titolo del mini libro pubblicato nel 2015 per celebrare i 30 anni di attività della decana delle label underground italiane, la Toast Records. Relatore dell’evento il produttore discografico Giulio Tedeschi. Ha moderato Stefano Altera (al secolo Stefano Bruzzone), storico protagonista della scena indipendente genovese.

Genova

Attentato Alla Musica 2016 by Toast Records! “Attentato” in questi novanta giorni di attività è stato ospitato: dal Mc’Ryan’s Music Festival di Moncalieri/To, dalla trasmissione televisiva Rock in Town su For Music TV, dal torinese Salotto di Mao e da Radio Flash. Ha collaborato a far nascere il salernitano Fall Festival. Ha contribuito a organizzare la terza edizione di “Essere Indipendenti al Sud”. Ha dato voce, in campo musicale, alla Mod band The Five Faces, alle Officine Aurora, a Calfa Pietro & Consorzio Musicisti Riuniti, ai Viola Zann, ai MaaK, a Gerardo Balestrieri, a Luca Onyricon Giglio; ai contributi poetici e letterari di Nadia Sponzilli, Giancarlo Pavanello, Gianni Milano, Bruno Rullo, Enrico Mario Lazzarin, Vincenzo Reda, Daniele Chiarella, Mauro Cavagliato. Ha ospitato il musicista indiano Kamod Raj e le interpretazioni di Rosanna Galleggiante. Si è trovato amichevolmente vicino alle associazioni Mumble Rumble (Salerno), CortoCorto (Torino), Periferia Letteraria (Torino/Milano), Due Fiumi (Settimo Torinese/To), ad AudioCoop Piemonte e Valle d’Aosta, a Slam Italia, alle edizioni “Dado tutto bianco” (Milano). Ha trovato rifugio per il reading “Camion” nello studio di registrazione torinese Minirec di Max Rivolta, alla Cavallerizza Reale sempre di Torino e in occasione del party di chiusura presso la neonata libreria-caffè Nora Books & Coffee, nel cuore del subalpino Quadrilatero.

Macchina16

PremioToast2016PREMIO TOAST 2016 Ideato nell’autunno del 2001 e promosso dalla Toast Records e Toast Edizioni e per un lungo periodo in collaborazione con il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti), il Premio Toast è dedicato a tutti coloro che si esprimono attraverso la ricerca espressiva strumentale, senza limiti di genere. Nel 2016 il Premio (unico nel suo genere in Italia) ha raggiunto la sua 16.ma edizione. Per l’anno 2016 si è ritenuto premiare “Glasstress (Musica Di Vetro)” (Bad Panda, 2016) concept album firmato dal progetto MCDM (Max Casacci & Daniele Mana). Segnalazione speciale al Cd/Album “Froka” di Mezz Gacano & Zone Expèrimentale (Open Mind/Lizard Records, 2016) per “l’indubbia capacità nel proporre una miscela creativa che riesce a divenire una sorta di classica sperimentazione”

Premio Macchina Da Scrivere 2016 nasce a fine estate 2013 da una idea di Giulio Tedeschi (con la collaborazione di Toast Records ed AudioCoop Piemonte e Valle d’Aosta), per segnalare libri, documenti, ricerche, saggi dedicati alla musica popolare contemporanea italiana e pubblicati dal 1970 ad oggi.

Attentato16

Toast Records is a recording company founded in 1985 and operated by Italian Rock. It all started in 1979 in a very “underground” style. The city of Turin saw and witnessed the birth of Meccano Records. The initial idea was to promote the Righeira project. In spring 1985, out of Meccano Records, sprang + Toast sas soon to become Toast Records a project that would make history in the Italian independent musical scene. First title to be produced (summer 1985): “Trasparenze e suoni” by No Strange.
Toast Records est le principal label indépendant italien, dont la mission est de diffuser, produire et promouvoir la musique de qualité en Italie. Ses débuts : en 1979, de façon absolument underground, vit le jour Meccano, une maison créée exprès pour soutenir le projet Righeira. Au printemps 1985, des cendres de Meccano démarre la société Toast sas, plus connue sous sa marque Toast Records. Spécialisé dans le rock et les musiques alternatives, Toast débute avec l’album (été 85) “Trasparenze e suoni” (No Strange).
Toast Records es una compañía discográfica independiente, creada en 1985. Especializada en rock, la compañía ha editado álbumes y epé de importantes grupos de la escena musical independiente italiana.