Premio Toast per la musica strumentale

PremioTOAST

“Si tratta di concedere credibilità a situazioni spesso di nicchia, eppure preziose nel creare e ricercare attraverso suono e musicalità, senza il condizionamento, la centralità, spesso la “zavorra” della parola e del cantato” (Loris FURLAN, “Il Mucchio”)

“Un’occasione importante per farsi ascoltare da chi da sempre preferisce dedicare il proprio tempo ai suoni meno convenzionali e commerciali” (Federico GENTA, lastampa.it)

Ideato nell’autunno del 2001 da Giulio Tedeschi, promosso dalla Toast Records e Toast Edizioni e per un lungo periodo in collaborazione con il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti), il Premio Toast è dedicato a tutti coloro che si esprimono attraverso la ricerca espressiva strumentale, senza limiti di genere (pop, rock, ambient, jazz, classica, sperimentale, wave, ethno, lougue, industriale, folk, colonne sonore, musica sacra). Nel 2017 il Premio (unico nel suo genere in Italia) ha raggiunto la sua 17.ma edizione.

CasacciPremioToast

Per l’anno 2016 si è ritenuto premiare “Glasstress (Musica Di Vetro)” (Bad Panda, 2016) concept album firmato dal progetto MCDM (Max Casacci & Daniele Mana). Il riconoscimento si impone per “l’inedita elaborazione che ha trasformato audacemente i rumori prodotti da una fornace per la lavorazione del vetro in una ipnotica, avvolgente, colonna sonora”. Segnalazione speciale al Cd/Album “Froka” di Mezz Gacano & Zone Expèrimentale (Open Mind/Lizard Records, 2016) per “l’indubbia capacità nel proporre una miscela creativa che riesce a divenire una sorta di classica sperimentazione”. La premiazione è stata effettuata alla vigilia della nuova edizione martedì 5 dicembre 2017, a Torino, al Lab di Piazza. Vittorio dove Mauro Mao Gurlino ha consegnato a Max Casacci la Targa del Premio. Presente Giulio Tedeschi per Toast Records.

Nel 2015 il Premio è stato aggiudicato ai SONICATOMIC “per l’assoluta forza visionaria”. Menzione speciale per il cd/album “Marcos Power Trio” degli MP3 (fuori concorso per essere stato prodotto nel 2014).

Nel 2014 si sono contese il prestigioso riconoscimento le seguenti opere, ambedue firmate da Artisti napoletani: Posidonia di Nino BRUNO (cd/album, Godfellas) e “Instant Dialogues” di Ciccio MEROLLA & Riccardo VENO (cd/album, Jesse Sole/Self). Ed è stato “Instant Dialogues” che ha ottenuto il riconoscimento finale.

Vincitori dell’edizione 2013: al progetto italo-francese dei KOBO CONCEPT “per le romantiche sonorità liquide dove attitudini sonore diverse si contaminano in un suono ricco di pathos e riferimenti contemporanei”

Vincitori dell’edizione 2012: JORDAAN “per l’atavico magnetismo che la proposta musicale riesce a mettere in moto” e in particolare al brano “Synskin” tratto dal minicd ”Sanctity is a way to Armagedon” (CD autoprodotto); supporto digitale condiviso con gli Ash Of Nubia. Segnalazione speciale ai FLEURS DU MAL, autori del brano “Swinging Boat” (che titola l’omonimo cd-album/Blond Records) “per la capacità di vivere intensamente il ritmo”.

Vincitori dell’edizione 2011: MAMBO MELON (EdisonBox) “per l’estrema originalità della proposta, che non scade mai nello sterile radicalismo sonoro”.

Vincitori dell’edizione 2010: MAGNETIC SOUND MACHINE ”Changes & Accidents” (Cd Album, Lizard Records) “per l’evidente dote di comunicare musicalmente attraverso svariati e non facili piani sonori”.

Vincitori dell’edizione 2009: Walter MAROCCHI & Mala Hierba “Impollinazioni” (Cd Album, Ultra Sound Records) “Per la rara capacità di trasmettere musica senza confini”

2008 TRENI ALL’ALBA (cd/album, Smartz/L’Amico Immaginario/Audioglobe)

2007 THRANGH “Erzefilisch” (cd album Altipiani/Goodfellas). Menzione speciale per il cd/album “Musiche per archi e cuore” (Dire, Fare, Suonare) degli ARCOR (fuori concorso per essere stato prodotto nel dicembre 2006).

2006 FONDERIA “Re>>enter” (Cd album, Vynil Magic-BTF) e segnalazione speciale al Cd album “In Volo” (Osella Partners) dei SURSUMCORDA (fuori concorso per essere
stato prodotto nel dicembre 2005).

2005 VERTICAL “Vertical” (Cd album, edizione privata)

2004 SLIVOVITZ ”2004″ (Demo, autoprodotto)

2003 Roberto AGLIERI ”Fabularium” (Cd album, Aglius) e segnalazione speciale a “Gramsci Bar” (Cd album, Nun) e al suo ideatore, Valerio PERETTI CUCCHI.

2002 STEREOKIMONO “Primosfera” (Cd album, edizione privata, ristampato da Immaginifica/2004 con produzione di Franz di Cioccio)

2001 FLAM&Co “Ondanuova” (Cd album, edizione privata, ristampato da Carosello/2003).

PremioToast2016