RN MUSIC MARKET il 20 luglio a Rimini: fiera + show-case

FieraRimini

RN MUSIC MARKET, domenica 20 luglio,
Opificio in via Beccadelli 17, dalle
11:00 alle 23:00. Entrata libera.

Nell’arco del tempo (da fine anni settanta ad oggi) ripetuti
sono stati i tentativi di creare un punto di riferimento
commerciale ed ideale per la discografia minore (non major,
per intendersi). Basterebbe ricordare il mitico Meeting
delle Etichette Indipendenti d Firenze, specchio fedele
della scena musicale italiana degli anni ottanta e il più
recente M.E.I, nato a Faenza nella seconda metà dei novanta.

Intorno a queste due esperienze, nei decenni, sono ruotati
altri momenti di aggregazione che hanno ottenuto alterne
fortune.

A fine anni ottanta, le sperimentazioni da parte del
milanese Rock Targato Italia e del toscano Arezzo Wave
che affiancarono ai rispettivi eventi dei mercati
espositivi indipendenti.

Andando avanti nel tempo, l’esperienza modenese di Label.It
fiera che ha potuto vantare alcune edizioni ben riuscite ad
inizio anni zero. L’area espositiva indipendente creata nel
contesto del primo Mantova Musica Festival del marzo 2004.
La micro-zona mercato a traino del torinese “eMeRsIoNe
festival”, nel giugno del 2006. Il grandioso, ma povero di
risultati, MEET (Music, events and entertainment technology)
presso la fiera milanese di Rho, nel settembre 2007. I
villaggi musicali organizzati a supporto del Lamezia Demo
Fest (dal 2006 al 2009). Il MOA (Music On Air) del settembre
2010 a Cernobbio (Co). L’area Dimensione Musica all’interno
del Salone del Libro di Torino, sub-spazio dedicato al Made
in Italy (2011 e 2012). Per arrivare alla genovese FIM (Fiera
Italiana Musica), due edizioni, 2013 e 2014.

Se dobbiamo essere sinceri, ad oggi, i ripetuti tentativi di
creare un vero punto di incontro tra business e creatività,
in realtà, sono da considerarsi fallimentari.

I motivi della mancata riuscita sono i soliti. Squisitamente
italiani. Bigotto provincialismo, legami troppo forti con la
politica (locale e/o nazionale); paura del nuovo; terrore per
le diversità culturali; amoralità intellettuale.

A tutto ciò possiamo aggiungere la povertà cronica del settore
imprenditoriale fuori dai recinti delle multinazionali; il
rachitismo cronico del mercato musicale nazionale; la capacità
pari a zero di confrontarsi in modo adeguato, propositivo,
vincente, con la scena internazionale.

Questo quello che è successo sino a ieri. Oggi siamo qui ad
annunciare un’altra esperienza in via di costruzione. Facciamo
riferimento all’evento intitolato RN MUSIC MARKET che si terrà
domenica 20 luglio a Rimini presso l’Opificio Beccadelli, al
numero civico 17.

Organizzato da un manipolo di giovani molto motivati, ospiterà,
come nella migliore tradizione, un’area espositiva e una zona
per show-case. Orari: dalle 11:00 alle 23:00. Entrata libera.

Tra gli espositori: la decana delle label di nuova musica
italiana, la torinese Toast Records (che da qualche anno
diserta regolarmente certo tipo di eventi) e molti altri,
tra cui, Hell Yeah, 12 Records, Fresh YO!, Pizzico Records,
Nda Libri, Deja Vu, Fly By Night Music, Tesco, Mixed-up, MR
1200, Sostanze Records, Valvolare Custom Amp, Stop Records,
Casa del Disco di Faenza, Sound-Machines.

Comunicazione e promozione a cura di DLSO: www.dlso.it

Comments are closed.

Post Navigation