Un ATTENTATO ALLA MUSICA al profumo di poesia quello del 17 ottobre a Torino

Attentato.Poesia

ATTENTATO ALLA MUSICA del 17 ottobre 2014,
a Torino con Gianni MILANO, Giulio TEDESCHI,
Cosimo MALORGIO, Sebastiano ADERNO’, Max
PONTE, Enrica MERLO. Da una idea di Giulio
TEDESCHI. Con il supporto di Toast Records e
il patrocinio di AudioCoop Piemonte e Valle
D’Aosta.

Il magico segreto della poesia: perchè scrivere?
Comunicazione, narcisismo, arte? Utile o inutile?
Dopo aver risposto positivamente all’appello di
Giulio Tedeschi, forse Gianni Milano, Cosimo
Malorgio, Max Ponte, Sebastiano Adernò ed Enrica
Merlo incontrandosi in un luogo segreto venerdì
17 a Torino in occasione di ATTENTATO ALLA MUSICA
Speciale Poesia volevano dare una risposta a tali
quesiti. O molto più semplicemente legger(si).
Solo chi ha avuto la fortuna di essere presente
all’incontro potrebbe svelarci il mistero.
I protagonisti di questo eccentrico evento sono
apparsi nel seguente ordine: Sebastiano Adernò,
Enrica Merlo, Max Ponte, Cosimo Malorgio, Giulio
Tedeschi, Gianni Milano. Enrica Merlo ha sostituito
Kasco batterista/poeta perso da qualche parte.
Sebastiano Adernò ha letto da “Nuova Vandea”,
opera collettiva edita da Officine Ultranovecento.
Max Ponte dalla sua raccolta ” Eyeliner”. Enrica
Merlo dalla memoria del suo telefonino. Giulio
Tedeschi da “Madras Ice Cream”. Cosimo Malorgio
alcune decine di righe inedite. Gianni Milano, il
veterano, due lunghi testi, uno dei quali risalente
al 1967.
Sembra che l’avventura possa continuare.

Comments are closed.

Post Navigation